Il Blog di Gianfranco Paglia dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog

\\ Blog : Storico : Articoli (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Callegari (Fli): "L’onorevole Paglia a Piacenza il 2 marzo"

Comunicato stampa di Futuro e Libertà di Piacenza

Venerdì 2 marzo alle ore 19 presso il Grande Albergo Roma di Piacenza Futuro e Libertà per l’Italia ha organizzato un incontro con l’on. Gianfranco Paglia. In quella sede l’on. Paglia, Medaglia d’oro al Valore militare, incontrerà i cittadini piacentini e, nello specifico le forze dell’ordine. Crediamo sia un’importantissima occasione di dialogo e confronto con un grande esponente della società italiana e del Parlamento Italiano.
 
L’incontro inizierà alle ore 19 presso la sala posta al primo piano del Grande Alberto Roma, via Romagnosi 14 e verrà lasciato ampio spazio alle domande dei nostri ospiti. Le tematiche sulle quale l’on. Paglia potrà esprimere un valido contributo sono molteplici ed hanno una valenza sia locale che nazionale. L’opportunità dell’impegno Italiano nelle missioni di pace estere, il ruolo sociale dell’esercito nell’Italia del 2012, i tagli al settore della sicurezza.
 
Perché oggi un giovane dovrebbe puntare a lavorare nella Polizia o nella Gdf? Piuttosto che entrare nell’esercito? L’Italia è davvero il Paese dove i furbi vivono sulle spalle dei fessi come diceva Prezzolini? Secondo noi no! Cercheremo di farci rincuorare anche da un grande Italiano come l’on. Paglia che ha impegnato tutta la sua vita per un ideale. Aspettiamo quindi tutti i cittadini interessati a queste tematiche, in particolar modo, le forze dell’ordine piacentine.

Link correlato all'articolo:

http://www.piacenzasera.it/politica/callegari-fli-lonorevole-paglia-a-piacenza-il-2-marzo.jspurl?IdC=1144&IdS=1144&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=18742&css=homepage.css
 
Monza, Gianfanco Paglia: l'eroe di Mogadiscio passa a salutare gli amici parà

Paglia è uno dei ragazzi del Check Point Pasta. Nel 1995 in Somalia fu colpito mentre cercava di portare al riparo i commilitoni feriti. Ne salvò quattro, ma rimase paralizzato

di Antonio Piemontese 05/03/2012

La sua storia ha ispirato una fiction, Le ali, andata in onda nel 2008. Perchè Gianfranco Paglia è un eroe. Era il 1995, la Somalia era allora come oggi terra di nessuno. Si combatteva per le strade. Quel giorno durante la battaglia tragicamente famosa del Check Point Pasta morirono tre ragazzi: Pasquale Baccaro, Andrea Millevoi, Stefano Paolicchi. Ne sopravvisse soltanto uno: Gianfranco Paglia. Raggiunto da un proiettile mentre cercava di recuperare i feriti, mettendone in salvo quattro. Una pallottola ai polmoni, una al braccio, la terza alla schiena. Da allora Gianfranco è in carrozzella.

Trasportato all'ospedale militare, gli annunciano che perderà l'uso della gambe. Non fa una piega, ma pensa ai compagni caduti. Oggi dopo quasi vent'anni e una medaglia d'oro al valor militare divisa con i commilitoni caduti, siede in Parlamento. La viuta è andata avanti, la forza e la determinazione hanno pagato.

Sabato l'onorevole Paglia, membro della Commissione embro della Commissione Difesa e della Commissione per la Tutela ed i Diritti dei disabili, era in città per una riunione politica. Ma ha deciso di passare a salutare gli amici dell'associazione Paracadutisti, perchè non ha mai dimenticato la vita di caserma. Momenti emozionanti, con la promessa di rivedersi presto. E chissà, magari di provare a fare un lancio assieme.


Link correlato:

 
Afghanistan: delegazione deputati visita contingente italiano ad Herat

Roma, 5 apr. (Adnkronos) - Una delegazione della Camera dei deputati, guidata dal vicepresidente Maurizio Lupi, si trova da questa mattina ad Herat, per una visita al Contingente italiano in Afghanistan. Della delegazione fanno parte i deputati Gianfranco Paglia, Gabriele Toccafondi, Paola De Micheli, Antonio Rugghia, Augusto Di Stanislao, Paolo Vella, Gregorio Fontana e Franco Gidoni.

Questa mattina la delegazione ha partecipato a Camp Arena alla messa pasquale in suffragio dei militari caduti nelle missioni di pace. Dopo gli incontri con i comandanti e i rappresentanti militari interforze, la delegazione visitera' i reparti che formano il contingente e fara' ritorno a Roma.

(Pol/Ct/Adnkronos) 05-APR-12 15:25
 
Castellammare - Sicignano (Fli): "le istituzioni ricordino l'ottavo anniversario del sacrificio di Fabrizio Quattrocchi"

"Noi lo ricorderemo a Castellammare di Stabia il 16 Aprile, con gli onorevoli Pietro Diodato, Luigi Muro e Gianfranco Paglia".

"Nell'ottavo anniversario della sua morte (il 14 aprile 2012), le istituzioni ricordino il sacrificio di Fabrizio Quattrocchi, il contractor italiano ucciso in Iraq, proprio lo scorso 14 aprile 2004, che all'atto della sua morte sfidò i suoi aguzzini pronunciando la celebre frase "vi faccio vedere come muore un italiano"" è quanto sostiene Antonio Sicignano, responsabile del dipartimento, "sicurezza, legalità e lotta alla camorra", afferente al coordinamento ragionale per la Campania di Futuro e Libertà per l'Italia.

"Quello di Quattrocchi fu un gesto di grande coraggio e significato, che una nazione come l'Italia non può dimenticare. Il nostro auspicio è che le istituzioni lo ricordino. Soprattutto quelle campane: ed invero, soprattutto per una Regione come la Campania, da tempo vittima delle ingiustizie della camorra e della illegalità diffusa,
non può che rappresentare un momento importante, quello di riflettere sui valori che spinsero un giovane cittadino a sfidare i suoi aguzzini reclamando l'orgoglio del suo paese. Quattrocchi avrebbe potuto dire  "vi faccio vedere come muore un uomo", invece ha detto "vi faccio vedere come muore un italiano". E ciò, non può essere dimenticato".

"Per questo motivo, noi lo ricorderemo a Castellamamre di Stabia, in provincia di Napoli, in una città purtroppo nota per vicende tutt'altro che felici, il 16 aprile nell'ambito dell'incontro - dibattito "Le Mille Facce della Libertà", dove parteciperanno anche gli onorevoli Pietro Diodato, presidente provinciale di Fli Napoli, l'on. Luigi Muro, coordinatore regionale di Fli e l'on. Gianfranco Paglia, deputato e medaglia doro al valor militare. Nel corso della serata verranno ricordati anche altri esempi di virtù eroiche ed italiane".

Link correlato all'articolo:
http://www.stabiachannel.it/news/index.asp?idnews=30619
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

back to home page

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 466 persone collegate

< gennaio 2023 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Appuntamenti (7)
Articoli (42)
articolo (1)
Caserta (41)
Commemorazione (3)
comunicato stampa (16)
Convegno (1)
evento (1)
FLI (5)
Incontro (8)
Incontro Evento (29)
Incontro studenti (4)
Iniziative (3)
Interventi (85)
Intervista (4)
Interviste (18)
Video (9)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
v. precedenti richieste. Grazie per una risposta
22/09/2014 @ 11:05:55
Di Parini ferruccio
Storia inedita della Somalia
22/09/2014 @ 10:48:21
Di Parini Ferruccio
GRAZIE COLONELLOPER LE BELLE PAROLE
19/04/2014 @ 18:13:49
Di Giacopelli Roger
Grazie colonnello per il suo supporto e come sempr...
19/04/2014 @ 13:20:04
Di A.M. Bonaffini francesco
COLONNELLO LEI E' UN ESEMPIO PER TUTTI NOI!FOLGORE...
18/04/2014 @ 18:55:49
Di  CMS GUGLIELMI LORENZO

Titolo
Segretario: Salvatore Paglia
WebMaster: Giovanni Paglia




30/01/2023 @ 22:33:04
script eseguito in 801 ms