Il Blog di Gianfranco Paglia dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog

\\ Blog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
L'on. Gianfranco Paglia scrive al Sindaco Del Gaudio perchè intitoli la sala consiliare a Luigi Falco

Caro Sindaco,
Il 20 febbraio l'Amministrazione Comunale da te presieduta ha indetto un Consiglio Comunale per commemorare la figura di Gigi Falco. Come sempre, quando si parla di persone che non ci sono più diventa facile scadere nella retorica e nella revisione, a posteriori, del suo operato. Non vorrei fare un torto a colui che è stato Sindaco per due legislature della città di Caserta facendone il panegirico. Penso che l'operato di Falco sindaco vada consegnato alla storia di questa città e che vada analizzato, pertanto, con le giuste analisi e le corrette valutazioni.
L'uomo Falco, però, era di sicuro una persona di grande spessore umano, politico e culturale e come tale va ricordato. Va ricordata, innanzitutto, la sua figura di medico, di grande professionista che, con amore, si occupava degli esseri umani più indifesi e fragili. Gigi adorava i bambini e non ha mai tralasciato ogni minimo particolare per salvare una vita di un suo giovanissimo paziente, di un bimbo affidato alle sue cure. Onestamente, nella mia visione della vita, ho sempre pensato che chi si occupa con amore della vita dei bimbi sia un uomo che merita rispetto ed il pediatra Luigi Falco questo rispetto lo ha meritato sul campo.
Per tornare al Falco sindaco una cosa non è possibile mettere in discussione: l'amore che Gigi aveva per Caserta. Ripeto sulla sua metodologia, sulla efficacia del suo lavoro io non voglio e non posso entrare. Ho letto tanti giudizi sulla sua figura di Sindaco, osannanti a volte e totalmente avversi in altri. Vorrei che le persone parlassero solo dopo aver consultato attentamente gli atti. Non amo questo vizio che, purtroppo, ci appartiene di giudicare senza sapere. Di certo nessuno potrá dire che Luigi Falco non abbia amato, con tutta la grande passione di cui era capace, la città che lo aveva adottato.
Il caso ha voluto che fosse candidato a Sindaco di Caserta nelle ultime elezioni amministrative proprio per la coalizione in cui c'era il mio partito. Sarei ipocrita e bugiardo se dicessi che il rapporto fra me e lui è stato facile e, questa ipocrisia, Gigi non la merita. Era un uomo forte e molto ostinato nelle sue convinzioni, per questo non sono mancate le frizioni fra noi, ma questo fa parte delle dinamiche della vita. Quando hai di fronte una persona con un carattere forte ci sono i momenti dello scontro e quelli della concordia. Di una cosa sono certo: la passione che egli metteva nella sua attività politica era straordinaria. Gigi era capace di un eccesso accusatorio e, allo stesso tempo, era capace di chieder scusa a chiunque allorché si accorgeva di avere sbagliato e, questo, appartiene agli uomini veri.
L'Aula Consiliare in cui si tengono le Assemblee del massimo organo di governo della città di Caserta, nelle forma in cui esiste adesso, è stata voluta proprio dal Sindaco Luigi Falco. A tutti chiedo il rispetto che si deve ad un uomo che ha finito la sua avventura terrena per cominciare quella di fronte al Creatore. A te Sindaco chiedo che ti faccia promotore dell'intitolazione di quell'aula a nome di Luigi Falco, già sindaco della città di Caserta.

Gianfranco Paglia

Link correlati all'articolo:
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Continua il tour elettorale di Gianfranco Paglia che fa tappa a Trentola Ducenta

Grande successo ha riscosso l'incontro elettorale organizzato a Trentola Ducenta per Gianfranco Paglia, candidato al Camera dei Deputati nella circoscrizione Campania 2. Vari gli argomenti trattati, ma in particolar modo si è focalizzata l'attenzione su quelle che sono le emergenze territoriali e quindi si è parlato di bonifica del territorio, delle gravi conseguenze che hanno riportato lo scarico dei rifiuti tossici, basti pensare il notevole  aumento di tumori, di rilancio dell'agricoltura puntando sui prodotti di nicchia, di occupazione e soprattutto si é posto l'accento sul ruolo che la politica deve ritornare ad avere.
" Per essere credibili- ha dichiarato Gianfranco Paglia - bisogna ritornare ad avere il contatto con il territorio solo ascoltando le esigenze dei singoli é possibile riuscire a creare quel contatto umano che permette nuovamente di avere fiducia nella politica. Futuro e Libertà - ha concluso - ha dimostrato di non condividere la politica personalistica e chi la utilizza solo per scopi personali. Ha dimostrato che non si è legati alle poltrone, ma guarda a quello che è il bene comune. E questo la gente lo ha capito ed apprezzato."
Come infatti ha apprezzato la formazione della lista che contiene tutti candidati presentabili e proprio sull'onestá si è basato il discorso del presidente di circolo di Fli  Michele Apicella il quale ha evidenziato come sia importante per i giovani parlare, colonna portante del nostro futuro, di valori e far comprendere che un tipo di politica diversa, soprattutto centrata verso le esigenze comuni, sia possibile quando a rappresentarla ci sono persone  che della meritocrazia, della legalità e dell'onestà ne fa una bandiera di vita.

Link correlato all'articolo:
Caserta Focus
Il Casertano
Noi Caserta
Campania Notizie
Caserta News
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Paglia (FLI) la cultura il vero motore per lo sviluppo e rilancio di Terra di Lavoro

Durante un incontro elettorale l'on. Gianfranco Paglia, candidato alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Campania 2 per Futuro e Libertà, ha parlato di cultura.
"Parlare di cultura  - ha dichiarato Paglia  rivolgendosi ai giovani artisti e musicisti- non deve più significare lanci di slogan elettorali, ma se è vero che abbiamo stabilito che la cultura è volano di sviluppo e di occupazione, la progettazione delle iniziative culturali deve diventare uno dei punti centrali per le attività politiche amministrative e, piú in generale, dell'attività nazionale. Come é ovvio, il nostro territorio vanta delle specificità straordinarie da cui partire per progettare la rinascita culturale della provincia di Caserta. Personalmente credo che proprio in questo settore raramente abbiamo sfruttato le nostre energie e nostre eccellenze intellettuali per creare un sistema che ci ponga all'attenzione internazionale. Non é giusto che Palazzo Reale, vanto per tutti, sia gestito da burocrati che non hanno il senso del management di uno dei più grandi attrattori turistici del mondo. Ma non basta, questo avviene per tutti i monumenti sparsi sul territorio della provincia. L'unica soluzione possibile é creare un organismo di gestione dei beni culturali presenti che vada affidato a manager con competenze di questo settore e a specialisti che abbiano capacità e progetti per il rilancio di questo enorme patrimonio che possediamo. Bisogna dunque, che il merito prenda il sopravvento sulle ingerenze della politica e che si ritorni a parlare in termini concreti e specifici su come poter al meglio promuovere la nostra ricchezza culturale".

Link correlati all'articolo:
Caserta CE
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Fli, Paglia: votare per chi se lo merita



Intervista all'onorevole Ginafranco Paglia, candidato di Futuro e Libertà nella circoscrizione Campania 2.

Link correlato all'articolo:
Campania Notizie
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

back to home page

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 233 persone collegate

< gennaio 2023 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Appuntamenti (7)
Articoli (42)
articolo (1)
Caserta (41)
Commemorazione (3)
comunicato stampa (16)
Convegno (1)
evento (1)
FLI (5)
Incontro (8)
Incontro Evento (29)
Incontro studenti (4)
Iniziative (3)
Interventi (85)
Intervista (4)
Interviste (18)
Video (9)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
v. precedenti richieste. Grazie per una risposta
22/09/2014 @ 11:05:55
Di Parini ferruccio
Storia inedita della Somalia
22/09/2014 @ 10:48:21
Di Parini Ferruccio
GRAZIE COLONELLOPER LE BELLE PAROLE
19/04/2014 @ 18:13:49
Di Giacopelli Roger
Grazie colonnello per il suo supporto e come sempr...
19/04/2014 @ 13:20:04
Di A.M. Bonaffini francesco
COLONNELLO LEI E' UN ESEMPIO PER TUTTI NOI!FOLGORE...
18/04/2014 @ 18:55:49
Di  CMS GUGLIELMI LORENZO

Titolo
Segretario: Salvatore Paglia
WebMaster: Giovanni Paglia




28/01/2023 @ 04:26:38
script eseguito in 938 ms