Il Blog di Gianfranco Paglia dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog

\\ Blog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di amministratore (del 20/11/2013 @ 17:29:24, in Comunicato stampa, linkato 925 volte)
"Convegno a Spoleto: Il significato di Pace, Libertà, Onore e Patria nel XXI sec."



Spoleto - Questa mattina il Ten. Col. Gianfranco Paglia ha partecipato al convegno “ Il significato di Pace, Libertà, Onore e Patria nel XXI sec.”, e alla deposizione di una corona presso il monumento dedicato ai Caduti Militari e Civili nelle missioni internazionali per la pace , organizzato dall'associazione I Cento Comuni di Spoleto. " Mai come in questo momento - ha rimarcato Gianfranco Paglia - il tema del convegno è di scottante attualità, proprio alla luce di quanto sta accadendo ritornano alla ribalta valori come l'onore, l'amor di patria, che sembravano essere anacronistici. Ed è giusto ricordare coloro che sono caduti nelle missioni internazionali per la pace, perchè solo attraverso il ricordo non solo resta alto il loro sacrificio, ma raccontando gli avvenimenti si riesce a far comprendere sempre di più l'importanza ed il ruolo dei nostri militari impegnati nei vari teatri operativi. E nonostante questo, addolora quando, a volte, si sente dire che i soldati partono per denaro. È assurdo affermare una cosa simile.  Quando si va in missione, si  mette in gioco la vita, la professionalità.  Si parte perchè si è innanzitutto soldati. Sono tutto tranne che dei mercenari. La vita vale molto di più di quello che si può guadagnare. Il loro esempio è da considerare un insegnamento: sono pronti all'estremo sacrifico pur di difendere la pace e la libertà di popoli che non hanno la fortuna di conoscerla. E credo anche - ha concluso il Ten. Col. Gianfranco Paglia - che non sia un caso che i militari all'estero siano considerati dei modelli, e questo, per noi italiani, deve essere motivo di orgoglio."

Link correlati

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
" Vi saremo sempre vicini "

La M.O.V.M. Gianfranco Paglia scrive ai Marò: non siete soli.

Pur non partecipando fisicamente alla marcia di solidarietà organizzata a Roma sabato 23 novembre dalle famiglie Girone - Latorre , il Ten. Col. Gianfranco Paglia ha voluto far sentire la sua presenza inviando un messaggio ai due Marò, trattenuti in India. Questa manifestazione cade proprio in un momento così delicato alla vigilia di un processo che, si spera, possa finalmente scagionare i nostri due militari.

"Sappiate che non dimentico - si legge - . Spero presto di potervi dire grazie di persona. Ci ho provato in passato, ma non mi è stato consentito. Credo fermamente nel vostro alto senso del dovere e nella vostra capacità professionale. Non siete soli e mai lo sarete."

Ha concluso così il suo messaggio evidenziando anche la vicinanza del ministro della Difesa Mario Mauro, il quale appena nominato ministro è andato in India in silenzio e senza stampa proprio come si addice ad un grande comandante.

 

Link correlati

Casertafocus
Voce nuova

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di amministratore (del 03/12/2013 @ 06:31:05, in Iniziative, linkato 1012 volte)
" Sport e Difesa insieme"

Sport e Difesa insieme per il recupero del personale affetto da disabilità.

Oggi alle 17.30 presso la biblioteca del Palazzo Esercito, il ministro della Difesa ed il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, alla presenza del Presidente del CONI, firmeranno una lettera di intenti per promuovere la pratica sportiva quale elemento di stimolo per il recupero fisico-psicologico del personale della Difesa affetto da disabilità per incidenti durante l'adempimento del proprio dovere. All'evento saranno presenti alcuni militari che hanno intrapreso il percorso riabilitativo sportivo.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di amministratore (del 04/12/2013 @ 21:31:48, in Incontro Evento, linkato 1977 volte)
" Accordo tra Ministero della Difesa e Comitato Italiano Paralimpico "

Il Ministro della Difesa ed il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) Luca Pancalli hanno siglato oggi, giornata internazionale della disabilità, una lettera di intenti per promuovere lo sport tra il personale disabile della Difesa


2

Riprendersi la vita attraverso lo sport.

Questo, in estrema sintesi, l’obiettivo dell’accordo siglato dal Ministro della Difesa e dal Presidente del CIP per promuovere la pratica sportiva tra il personale della Difesa che, in seguito ad incidenti subiti nell’adempimento del proprio dovere ed in servizio, ha riportato danni fisici e psicologici.

L’idea, fortemente voluta dal Ministro Mauro, è quella di diffondere e coordinare le attività sportive per militari disabili, con particolare riguardo alle attitudini, alle preferenze ed alla capacità individuali nella fase di avviamento allo sport.

Attività – realizzate mettendo a disposizione personale, mezzi e infrastrutture militari – che saranno articolate in tre fasi: post traumatica e riabilitativa, di avviamento allo sport e agonistica.

“La vita non finisce con una ferita” ha detto il Ministro Mauro sottolineando che lo sport è una leva importante per stimolare il desiderio di tornare ad una vita normale.

3

La lettera d’intenti è stata firmata dal Ministro della Difesa Mario Mauro e dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) Luca Pancalli, alla presenza del Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), Giovanni Malagò e del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli.

All’evento – che si è svolto nella biblioteca di Palazzo Esercito – erano presenti, tra gli altri, il Sottosegretario di Stato alla Difesa Roberta Pinotti, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Gen. C.A. Claudio Graziano, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Gen. S.A. Pasquale Preziosa, il Consigliere del Ministro della Difesa, Ten. Col. Gianfranco Paglia, e alcuni militari che hanno espresso il desiderio di aderire al progetto.

Il Ministero della Difesa fornisce un contributo di primaria importanza allo sport nazionale attraverso i Gruppi Sportivi militari dell’Esercito, della Marina, dell’Aeronautica , dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

È noto, infatti, che il binomio sport-vita militare si fonda su un’etica condivisa, caratteristica dell’appartenenza ad un corpo militare così come ad un gruppo sportivo.


Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

back to home page

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 223 persone collegate

< gennaio 2023 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Appuntamenti (7)
Articoli (42)
articolo (1)
Caserta (41)
Commemorazione (3)
comunicato stampa (16)
Convegno (1)
evento (1)
FLI (5)
Incontro (8)
Incontro Evento (29)
Incontro studenti (4)
Iniziative (3)
Interventi (85)
Intervista (4)
Interviste (18)
Video (9)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
v. precedenti richieste. Grazie per una risposta
22/09/2014 @ 11:05:55
Di Parini ferruccio
Storia inedita della Somalia
22/09/2014 @ 10:48:21
Di Parini Ferruccio
GRAZIE COLONELLOPER LE BELLE PAROLE
19/04/2014 @ 18:13:49
Di Giacopelli Roger
Grazie colonnello per il suo supporto e come sempr...
19/04/2014 @ 13:20:04
Di A.M. Bonaffini francesco
COLONNELLO LEI E' UN ESEMPIO PER TUTTI NOI!FOLGORE...
18/04/2014 @ 18:55:49
Di  CMS GUGLIELMI LORENZO

Titolo
Segretario: Salvatore Paglia
WebMaster: Giovanni Paglia




28/01/2023 @ 04:21:56
script eseguito in 842 ms