Il Blog di Gianfranco Paglia dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog

\\ Blog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Difesa: Paglia (FLI), da Bersani su F35 demagogia, non sia tema campagna elettorale

“Da Pierluigi Bersani sugli F35 solo demagogia e populismo. A questo punto, visto che siamo in campagna elettorale, il segretario del Pd prometta il ritiro delle truppe italiane dalle missioni di pace. Farebbe tutti contenti: non solo il suo alleato Nichi Vendola, ma anche e soprattutto i nostri militari che, sono certo, preferirebbero stare a casa con le proprie famiglie invece che rischiare la pelle nelle più difficili aree del mondo per assicurare la pace e la stabilità internazionale”. Lo dichiara in una nota Gianfranco Paglia, deputato di Fli e Medaglia d’Oro al Valor Militare. “Purtroppo – sottolinea Paglia - questa non è realtà ma un modo superficiale di affrontare il tema: tutti sanno che l’Italia, da qui ai prossimi 15 anni, dovrà assolutamente sostituire la propria dotazione aerea e gli F35 fanno parte di un programma di difesa deciso insieme ad altri Paesi nostri alleati volto proprio a contenere il più possibile i costi di questo aggiornamento tecnologico. Senza considerare che attualmente il programma F35 dà lavoro in Italia a oltre 10mila persone. Rivederne l’acquisto, caro Bersani – afferma Paglia - vuol dire far perdere il posto a tutti questi lavoratori.

A mio avviso, dunque, un partito che si candida a governare il Paese, invece che fare sterile demagogia dovrebbe avere una visione più ampia della questione. Anche perché solo investendo nei sistemi difesa e nelle nuove tecnologie – conclude Paglia - è possibile sperare di vedere sempre meno bare avvolte dal tricolore ritornare in Patria”.

Link correlati all'articolo:
Caserta Focus
Caserta News

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Afghanistan solo andata
Storie dei soldati italiani caduti nel Paese degli aquiloni

“Afghanistan solo andata” è il titolo di un libro, ma anche del dramma dei nostri soldati che non sono tornati da quelle pietraie e da quei deserti di un Paese dove gli aquiloni hanno smesso di volare.

Di qui il sottotiolo: “Storie dei soldati italiani caduti nel Paese degli aquiloni”.

Ma non c’è solo la guerra nelle pagine di questo libro. C’è la storia degli oltre cinquanta soldati italiani caduti in Afganistan dall’inizio della missione Isaf del 2004. E non c’è solo la cronaca della loro morte, c’è la storia della loro vita. Non una lunga teoria di nomi. Ci sono volti, desideri, ambizioni di giovani uomini, scelte di vita, affetti stroncati. 

A raccontare tutto questo è Gian Micalessin, inviato di guerra, che conosce l’Afganistan da trent’anni e che l’ha visto passare dal controllo sovietico a quello talebano fino alla situazione magmatica di oggi. Di queste storie l’autore ne ha scelte otto esemplari, piccole biografie che tessono una trama comune, che consentono di capire chi sono i militari italiani impegnati nel Paese degli aquiloni, che cosa li ha spinti a rischiare la vita a migliaia di chilometri dalle loro case.

Un libro come un testimone in diretta, con note introduttive  del generale Enzo Camporini e del maggiore M.O.V.M. Gianfranco Paglia. Un libro che viene presentato nel luogo a Caserta più idoneo, il CircoloNazionale, la storica Casina Militare borbonica, oggi attivo sodalizio sociale e culturale.

La presentazione si terrà martedì 15 gennaio 2013, alle ore 17,00, nel Salone degli Specchi, a cura del Circolo Nazionale e del Co.As.Ca . Dopo i saluti delle autorità, introdurrà il presidente, generale Antimo Ronzo, interverranno Marcello Natale e Gianfranco Paglia, concluderà Anna Giordano. Sarà presente l’Autore. A moderare Aldo Balestra, caporedattore del Mattino di Caserta.

Link correlati all'articolo:
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
I Giannoniani incontrano Gianfranco Paglia

Chi più dell’On. le Gianfranco Paglia, Deputato, Maggiore dell’Esercito Italiano e Medaglia d’Oro al Valor Militare, avrebbe potuto portare la sua esperienza di vita militare agli studenti del Liceo Classico "Pietro Giannone"? Egli è stato, infatti, sottotenente paracadutista ed ha partecipato alla missione UNOSOM II in Somalia, perdendo l’uso delle gambe durante la battaglia del pastificio (Mogadiscio, 2 luglio 1993}, ricevendo la Medaglia d’Oro al Valore Militare per il suo comportamento. Gli studenti del Liceo Classico Giannone hanno potuto ascoltare la testimonianza diretta e coinvolgente di chi ha partecipato in prima persona ad una missione di pace; una testimonianza dall’alto valore simbolico che dimostra il coraggio di un uomo dapprima nel teatro della guerra e, poi, nella vita di tutti i giorni. Nella prima parte dell’incontro, tenutosi nell'Aula Magna dell'Istituto, è stato proiettato un interessante servizio riguardo la funesta battaglia del pastificio denominata "Ceck-point Pasta". Gianfranco Paglia al termine della proiezione, ha poi risposto alle domande degli studenti, affermando che "è difficile non ritenersi fortunati di essere ancora in vita quando ragazzi, compagni, lì vicino a te, la perdono". I ricordi richiamati alla mente e raccontati agli studenti, a tratti intrisi di malinconia, sono stati richiamati quale monito per i giovani a superare con dignità le difficolta e gli ostacoli che si possono imprevedibilmente verificare nel corso della propria esistenza, cosi come le insidie ed i pericoli che si celano su un campo di battaglia. La tragica esperienza vissuta in Somalia nel 1993 poteva segnare la fine di un’esistenza e si è, invece, trasformata in un principio di vita nuova e piena di voglia di rinascita. Paglia, invalido nel fisico, ma non nella mente, nel raccontare i momenti di scoramento e disperazione per il terribile evento, ha, con determinazione, non comune, espresso il desiderio che simili episodi non si verifichino più e che le missioni di pace consentano di costruire una quiete duratura, invitando tutti a non scoraggiarsi, a non abbattersi, a non farsi vincere dalla disperazione, ma a vivere sempre con forza e dignità.

Vincenzo Rossi
alunno della classe IV B del liceo classico Giannone
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di amministratore (del 21/12/2012 @ 09:59:26, in Interviste, linkato 1466 volte)
L'On. Paglia ospite a Uno Mattina

La Medaglia d'Oro al Valore Militare Gianfranco Paglia ospite, venerdí 21 dicembre alle ore 11, della trasmissione di Uno Mattina su RAI Uno.
I conduttori Georgia Luzi e Savino Zaba della rubrica "Storie vere", storie dell'Italia di oggi, intervisteranno Gianfranco Paglia, testimone e protagonista della battaglia Chek point Pasta di Mogadiscio del 2 luglio 1993, prima missione che ha visto i nostri militari, dalla seconda guerra mondiale in poi, impegnati in una missione di pace.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

back to home page

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 131 persone collegate

< novembre 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             

Titolo
Appuntamenti (7)
Articoli (42)
articolo (1)
Caserta (41)
Commemorazione (3)
comunicato stampa (16)
Convegno (1)
evento (1)
FLI (5)
Incontro (8)
Incontro Evento (29)
Incontro studenti (4)
Iniziative (3)
Interventi (85)
Intervista (4)
Interviste (18)
Video (9)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
v. precedenti richieste. Grazie per una risposta
22/09/2014 @ 11:05:55
Di Parini ferruccio
Storia inedita della Somalia
22/09/2014 @ 10:48:21
Di Parini Ferruccio
GRAZIE COLONELLOPER LE BELLE PAROLE
19/04/2014 @ 18:13:49
Di Giacopelli Roger
Grazie colonnello per il suo supporto e come sempr...
19/04/2014 @ 13:20:04
Di A.M. Bonaffini francesco
COLONNELLO LEI E' UN ESEMPIO PER TUTTI NOI!FOLGORE...
18/04/2014 @ 18:55:49
Di  CMS GUGLIELMI LORENZO

Titolo
Segretario: Salvatore Paglia
WebMaster: Giovanni Paglia




27/11/2022 @ 02:47:27
script eseguito in 834 ms