Il Blog di Gianfranco Paglia dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog

\\ Blog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
" Approvato al Senato odg che prevede equiparazione tra vittime del dovere e vittime del terrorismo"

Il Ten. Col. Gianfranco Paglia: "Ottimo risultato, spero che il Governo mantenga l'impegno di sanare quest'assurda disparità".

È stato accolto al Senato l'ordine del giorno presentato dal sen. Aldo Di Biagio che prevede l’impegno del Governo ad introdurre nella prossima legge di stabilità “una previsione normativa atta a risolvere l’attuale disparità di trattamento tra le varie categorie di vittime e che concluda il processo di completa equiparazione delle vittime del dovere e loro equiparati alle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, garantendo a tutti gli stessi benefici, anche con particolare riguardo al personale deceduto o rimasto permanentemente invalido nel corso delle missioni militari all’estero." Soddisfazione ha espresso il Ten. Col. Gianfranco Paglia, consigliere del ministro della Difesa, che ha dichiarato: " mi fa molto piacere vedere una continuità di comportamenti nella politica del nuovo Governo. L'approvazione di quest'ordine del giorno è solo l'inizio di un iter e spero che il Governo mantenga l'impegno di sanare una situazione di assurda disparità fra coloro che hanno subito gravi invalidità permanenti nel combattere il terrorismo e quelli che invece hanno avuto la stessa sorte nell'espletare il proprio dovere garantendo la sicurezza sul territorio nazionale. Considero quest'atto una scelta di grande civiltà."

Link correlati

Casertafocus  
Il casertano
Liberofocus

Secoloditalia

Noicaserta

Sfogliando

Goldwebtv



Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di amministratore (del 11/02/2014 @ 19:20:58, in comunicato stampa, linkato 787 volte)
" Che il pressante dibattito politico non crei problemi in questa delicata questione "


Sulla vicenda dei Marò é intervenuto il Ten. Col. Gianfranco Paglia, consigliere del Ministro della Difesa, facendo appello a tutte le forze politiche affinchè non lesinino alcuno sforzo per riportare a casa i due fucilieri della Marina, viste anche le posizioni delle Istituzioni indiane." Mai come in questo momento - ha dichiarato - é necessario continuare ad essere uniti senza compiere atti avventati. I due Marò, in spregio ad ogni norma di diritto internazionale stanno rischiando una pesante condanna e questo, un Paese civile, come l'Italia, non può permetterlo. È fondamentale che il pressante dibattito politico interno alla nostra Nazione, non crei problemi rispetto a questa delicata questione. È desiderio di tutti che questi due servitori dello Stato rientrino in Italia al più presto come uomini liberi. Sono sicuro che tutti faranno pienamente il proprio dovere. Personalmente da uomo e da soldato ringrazio Massimiliano Latorre e Salvatore Girone per la dignità dimostrata in questi due anni. Una lezione per il Paese e per il mondo intero.Ecco perchè non tutti possono giurare fedeltà alla Patria perchè non tutti sono in grado di onorare questo giuramento fino in fondo."

IlTempo
Focus
Sfogliando
Oknotizie
Lasua
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
" Il Parco Maria Carolina diventi luogo per la cerimonia del 12 novembre "

La Medaglia d'Oro al Valor Militare Gianfranco Paglia chiede al Prefetto di Caserta di rendere istituzionale il 12 novembre, Giornata della memoria dedicata ai Caduti per la pace nelle missioni internazionali ed anniversario della strage di Nassiriya.
" Lo scorso 6 febbraio - si legge nella lettera- fu inaugurato alla presenza dell'allora Presidente della Camera e del Prefetto, un monumento, ubicato all'interno del Parco Maria Carolina, dedicato ai Caduti civili e militari nelle missioni di Pace. Sarebbe degno di un Paese civile, quale l'Italia è, ricordare i suoi figli che si sono sacrificati per servire il Paese."
Poichè Caserta è una delle città militari da cui partono i nostri soldati per adempiere al loro dovere nei luoghi in cui i conflitti sono dirompenti e  rispettando la comunità internazionale, da qui la richiesta: "A mio parere gli onori da tributare sono da associare, anche da un punto di vista formale, a quelli  istituzionali del 4 novembre e da tenersi proprio nel Parco Maria Carolina. Solo ricordando degnamente - conclude Gianfranco Paglia- il sacrificio di coloro che non hanno esitato a rischiare la vita durante la propria missione, possiamo trasmettere un esempio importante per le generazioni future."















Link correlati
Casertanews
Noicaserta
Casertafocus
Libero
Goldwebtv
Campanianotizie
Casertaprimapagina




Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
" Equiparate le vittime del dovere e del terrorismo "

Terrorismo:  col.Paglia, riconoscimento anche a congiunti militari =
(AGI) - Roma, 10 gen. - "Non esistono vittime di serie A e diserie B, tutti coloro che hanno subito una grave invalidita 'nel servire il Paese, sia che si tratti di militari in missioni all' estero che di appartenenti alle forze dell' ordine che combattono ogni giorno la criminalita', hanno il diritto di veder riconosciuto quanto e' previsto per le vittime del terrorismo". Lo afferma il tenente colonnello Gianfranco Paglia, medaglia d' oro al valor militare, intervenendo sulla norma che prevede dal primo gennaio 2014 il riconoscimento al coniuge e ai figli del portatore di una invalidita' permanente non inferiore al 50% a causa dell' atto terroristico patito. Paglia sottolinea che "lo stesso ministro della Difesa Mario Mauro, esprimendo soddisfazione per l' importante riconoscimento alle vittime del terrorismo, ha evidenziato l' importanza di equiparare gli stessi benefici anche alle vittime del dovere" e aggiunge "mi rendo perfettamente conto che in un momento di grave difficolta' si cerchi di contenere le spese quanto piu' possibile. Questo pero', non puo' avvenire a scapito di coloro che nel rispettare il giuramento fatto alla Patria hanno subito delle gravissime invalidita' permanenti". A parere dell' ufficiale, "vi sono dei valori imprescindibili che un governo civile non puo' trascurare, e' necessario percio' rispettare allo stesso modo coloro che sono stati disponibili a rischiare la vita o la propria integrita' fisica per obbedire al volere della nazione garantendo la sicurezza di tutti i cittadini".  (AGI)
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

back to home page

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 143 persone collegate

< novembre 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             

Titolo
Appuntamenti (7)
Articoli (42)
articolo (1)
Caserta (41)
Commemorazione (3)
comunicato stampa (16)
Convegno (1)
evento (1)
FLI (5)
Incontro (8)
Incontro Evento (29)
Incontro studenti (4)
Iniziative (3)
Interventi (85)
Intervista (4)
Interviste (18)
Video (9)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
v. precedenti richieste. Grazie per una risposta
22/09/2014 @ 11:05:55
Di Parini ferruccio
Storia inedita della Somalia
22/09/2014 @ 10:48:21
Di Parini Ferruccio
GRAZIE COLONELLOPER LE BELLE PAROLE
19/04/2014 @ 18:13:49
Di Giacopelli Roger
Grazie colonnello per il suo supporto e come sempr...
19/04/2014 @ 13:20:04
Di A.M. Bonaffini francesco
COLONNELLO LEI E' UN ESEMPIO PER TUTTI NOI!FOLGORE...
18/04/2014 @ 18:55:49
Di  CMS GUGLIELMI LORENZO

Titolo
Segretario: Salvatore Paglia
WebMaster: Giovanni Paglia




27/11/2022 @ 02:58:32
script eseguito in 829 ms