Il Blog di Gianfranco Paglia Articolo per il giornale "La Discussione" - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog

\\ Blog : Articolo
Articolo per il giornale "La Discussione"
Di amministratore (del 10/12/2010 @ 20:43:59, in Articoli, linkato 1841 volte)
Gianfranco Paglia: «Tradire? Se proprio devo... non sarà Fini»

di Simona d’Alessio

Gianfranco Paglia rievoca i momenti della sua candidatura alla Camera dei deputati, due anni e mezzo fa: «Fabrizio Alfano (il portavoce di Gianfranco Fini, ndr) mi fece un paragone fra Nassirya e Montecitorio, ma non credevo che avrei visto ciò che sto vedendo in questi giorni in Parlamento». Se non è uno scenario di guerra, infatti, è pur vero che «sto scoprendo che in politica è permesso tutto, o quasi. Gente che cambia casacca – dichiara il deputato di Fli alla Discussione – e un’espressione, “traditore”, che quando è stata rivolta a me insieme al resto del gruppo, proprio non ho potuto sopportarla».

E, quindi, ha preso carta e penna e si è difeso dall’accusa mossa dal direttore di Libero, Maurizio Belpietro. A proposito, onorevole, se una forma di tradimento dovrà farla, martedì...

"Mi sono trovato a dover decidere se tradire Berlusconi, o Fini. Sa cosa le dico? Se proprio devo essere chiamato traditore, preferisco esserlo del premier e non del presidente della Camera. E, quindi, seguirò la linea impressa dai vertici: o Berlusconi compie quel passo indietro prima del 14, oppure voteremo la sfiducia."

Se le aspetta quelle dimissioni?

"Francamente no. Berlusconi è una persona che non credo ami farsi criticare, e il suo carattere non gli consentirebbe di cedere il passo. Eppure, un bel bagno d’umiltà servirebbe a tutti…"

È tutto perduto, oppure c’è ancora una chance per riannodare i fili del dialogo fra Fli e Pdl e, magari, andare verso un governo Berlusconi-bis?

"Una nuova fase nell’azione di governo va sicuramente riaperta. Rimango una persona ottimista, perciò spero che si riesca a ritrovare un’intesa nel centrodestra, nell’interesse del Paese. È per questa missione che ho smesso di indossare l’uniforme, e ho messo giacca e cravatta. Si parli di programmi, dopo il voto di fiducia, ce n’è tanto bisogno."

Lei ha detto pubblicamente di stimare molti esponenti del Pdl e molti membri del governo.

"È vero, li stimo anche umanamente."

Non c’è nessuno fra di loro che ha tentato di convincerla a lasciare Fli?

(Ride) "No, forse con me avranno avuto un po’ di soggezione a farmi certe proposte. Sarà colpa della carrozzina (l’allora sottotenente della Folgore Paglia, medaglia d’oro al valor militare, è rimasto gravemente ferito nel 1993 in Somalia, e da allora è costretto a vivere su una sedia a rotella, ndr), li metterà in imbarazzo… "

Come finirà la conta martedì?

"Non saprei. Fra l’altro, in matematica non sono mai andato bene."
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
ha ragione a non tradire Fini,
se mettesse anche me in lista garantendomi l'elezione senza fare campagna elettorale e mi fosse tanto amico da essere padrino di battesimo di mio figlio, non lo tradirei nemmeno io.......
Complimenti!!!
Di  silvio  (inviato il 16/12/2010 @ 23:27:45)
# 2
Mahh...da parà delle Folgore posso dirti che è triste e fa male al cuore vederti in mezzo a Rutelli (ex fondatore del PD), a Casini (maneggione della 1° Repubblica) e a Fini (evito di definirlo in quanto si commenta da solo visto cosa ha combinato e stà combinando….).
Come ben sai, i nostri ideali son ben altri e tu, forse un pò troppo in fretta….li hai dimenticati.
Quindi….Onore e stima al Maggiore Paglia , certamente NO all’ On. Paglia!
Di  paolo  (inviato il 20/12/2010 @ 14:00:34)
# 3
GRANDE ON.PAGLIA. SE IN ITALIA CI FOSSERO MOLTI CON LA SUA DIGNITA' TUTTO ANDREBBE MEGLIO. SIAMO CON LEI E CON FINI W L'ITALIA
Di  BRUNO  (inviato il 26/12/2010 @ 01:23:20)
# 4
Noi siamo quelli che tradizionalmente con la politica poco abbiamo avuto a che fare.
Il politichese poco si attaglia con il nostro modo di esprimerci. Sono quindi molto deluso ogni qualvolta si coprono le stellette del bavero per indossare la cravatta del politico e diventare peones di chi la divisa nn l'ha mai messa (vai poi a capire il perchè).
Auguri Onorevole, mi spiace solo che lei sia in Parlamento anche per il mio voto. Peccato che nell'esprimerlo volevo fortemente un governo di destra e niente altro di "diverso" o di "futuro".
Di  Fulvio Capone  (inviato il 10/01/2011 @ 01:46:00)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 2000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

back to home page

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 306 persone collegate

< gennaio 2023 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Appuntamenti (7)
Articoli (42)
articolo (1)
Caserta (41)
Commemorazione (3)
comunicato stampa (16)
Convegno (1)
evento (1)
FLI (5)
Incontro (8)
Incontro Evento (29)
Incontro studenti (4)
Iniziative (3)
Interventi (85)
Intervista (4)
Interviste (18)
Video (9)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
v. precedenti richieste. Grazie per una risposta
22/09/2014 @ 11:05:55
Di Parini ferruccio
Storia inedita della Somalia
22/09/2014 @ 10:48:21
Di Parini Ferruccio
GRAZIE COLONELLOPER LE BELLE PAROLE
19/04/2014 @ 18:13:49
Di Giacopelli Roger
Grazie colonnello per il suo supporto e come sempr...
19/04/2014 @ 13:20:04
Di A.M. Bonaffini francesco
COLONNELLO LEI E' UN ESEMPIO PER TUTTI NOI!FOLGORE...
18/04/2014 @ 18:55:49
Di  CMS GUGLIELMI LORENZO

Titolo
Segretario: Salvatore Paglia
WebMaster: Giovanni Paglia




28/01/2023 @ 05:01:28
script eseguito in 837 ms