dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Blog : Articolo : Stampa
16/11/12 - Lettera Presidente Nazionale Vittime civili di guerra, Castronovo, su pensioni di guerra
Di amministratore (del 16/11/2012 @ 18:21:09, in Interventi, linkato 1283 volte)
Lettera del Presidente dell'Associazione Nazionale Vittime civili di guerra, Giuseppe Castronovo, in merito alla tassazione delle pensioni di guerra

Carissimo On. Paglia,
a nome delle 120.000 vittime civili di guerra italiane, desidero manifestarLe il più sincero ringraziamento e la viva ammirazione per la grande dignità, perseveranza e determinazione con cui si è battuto per la soppressione della sciagurata ed infame norma contenuta nella legge di stabilità in materia di tassazione delle pensioni di guerra.
In un momento storico in cui la politica (parte di essa) sta dando una pessima immagine di sé, rimanendo ostinatamente attaccata a privilegi e poltrone, Lei in questa battaglia ci ha messo tutto, anche il Suo mandato parlamentare. Questo le fa un grandissimo onore.
Ci auguriamo adesso che il Governo mantenga l’impegno assunto con Lei e la V Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, di porre rimedio al Senato alla grave ingiustizia che si stava perpetrando nei confronti dei titolari di pensioni di reversibilità. Nella maggior parte dei casi vedove che hanno dedicato un’intera vita ad assistere un marito mutilato, invalido o cieco a causa della guerra o per servizio, che percepiscono pensioni di reversibilità di poche centinaia di Euro.
Noi manterremo alta la soglia di attenzione su questo ulteriore passaggio parlamentare, forti e fieri del Suo appassionato e determinato sostegno.
Nel rinnovarLe i sensi della mia più sincera stima e gratitudine, resto in attesa di un Suo
cortese riscontro e La saluto cordialmente.

IL PRESIDENTE NAZIONALE
Avv. Giuseppe Castronovo