dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Blog : Articolo : Stampa
27/04/2012 - Agenparl: "Veneto: Paglia (FLI) in visita a Verona"
Di amministratore (del 27/04/2012 @ 19:21:43, in Articoli, linkato 2001 volte)
Veneto: Paglia (FLI) in visita a Verona

(AGENPARL) - Verona, 27 apr - Stamane l'On. Gianfranco Paglia, Medaglia d'Oro al Valor Militare e capogruppo di Futuro e Libertà in Commissione Difesa alla Camera dei Deputati, ha svolto una visita ufficiale agli enti, ai reparti e alle strutture dell'Aeroporto militare di Verona-Villafranca. Accompagnato dal Coordinatore regionale Fli del Veneto, On. Giorgio Conte, l'On. Paglia ha incontrato i comandanti, gli ufficiali ed il personale militare e civile dell'importante base operativa e logistica, partecipando ad una serie di briefing presso il 3° Stormo Supporto Operativo e presso il 27° Genio Campale. Nella serata di giovedì 26 l'On. Paglia, sempre accompagnato dall'On. Conte, ha incontrato un gruppo di militari, interforze, e rappresentanti delle forze dell'ordine e del soccorso pubblico presso un ristorante della zona, a cui a portato il proprio saluto anche Luigi Castelletti, candidato sindaco a Verona. "Si è trattato di un incontro importante, con un bel dialogo con tanti operatori delle Forze Armate -dichiara l'On. Paglia-. Ho avuto modo di confrontarmi con loro sui temi della rappresentanza militare, del regime pensionistico per le FF.AA. e sui temi della riforma del modello di difesa.". Stamane, al termine della visita ufficiale presso l'Aeroporto di Villafranca l'On. Paglia ha espresso apprezzamento per l'organizzazione ed i reparti. "Verona è un'importante sede logistica ed operativa per tutte le Forze Armate nel quadrante nord est del Paese. Ho avuto modo di conoscere in modo approfondito le realtà di Villafranca, confrontandomi con i comandanti. Il momento delicato che sta vivendo il Paese non deve e non può mettere in discussione l'operatività, la consistenza e la preparazione delle nostre forze operative. Il nostro modello di difesa deve continuare a considerare la proiezione all'estero quale condizione per garantire sicurezza sul suolo metropolitano. E Verona, in questo modello, deve continuare a svolgere il ruolo di primo piano che oggi riveste.". L'On. Paglia e l'On. Conte si sono poi soffermati con il candidato Luigi Castelletti per approfondire con lui alcuni aspetti della presenza militare nel futuro della città di Verona. Lo comunica l'On. Conte in una nota.